Benvenuti nella mia Cucina! # Jacket Potatoes






JACKET POTATOES
Un contorno sfizioso, che può tranquillamente trasformarsi in un secondo!


Come dice il sottotitolo questo piatto può essere considerato un contorno, ma vista la sua "abbondante presenza" può tranquillamente essere proposto come un secondo!
La preparazione è semplicissima, ma le patate necessitano di una cottura molto lunga, un ora e anche qualcosina in più! per ciò ricordatevi di infornarle con largo anticipo se non volete far aspettare i vostri ospiti ;)

P.S. La versione originale della ricetta prevede l' aggiunta di qualche scaglia di Emmental nella patata, oltre ai fagioli: a me il formaggio non piace quindi niente, anche perchè secondo me appesantisce ulteriormente una portata che cmq non è "leggera" neanche così!


COTTURA DELLE PATATE: 1 ora circa

Ingredienti per 3 persone:
- 3 patate belle grossotte;
- 1 lattina di fagioli precotti;
- 1 spicchio d' aglio;
- 1 dado classico;
- 1, 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
(in alternativa va bene anche la passata);
- rosmarino;
- burro, olio, sale, pepe.

oddio oddio vi assicuro che sono buone, non affidatevi a questa foto oscena -___-


Preparazione:
- Lavate le patate senza sbucciarle poi bucherellatele con la forchetta; ricordatevi di bucherellarle abbondantemente così cuoceranno meglio! poi conditele strofinadole con sale, pepe e olio, quindi infornatele a 200° gradi per un' ora. Dopo la prima mezz' oretta ricordatevi di girarle.


[Io le ho fatte cuocere esattemente per un' ora e 20 minuti in forno statico e sono venute morbidissime! ovviamente tutto dipende dalla potenza del forno che si stà usando, in linea di massima ci si può regolare guardando la buccia che dovrà essere "croccante", ma non abbrustolita, e infilzandole con una forchetta: quando questa entrerà con facilità estrema saranno pronte.]


- Nel frattempo sgocciolate i fagioli e metteteli in una pentola con lo spicchio d' aglio schiacciato, un bicchiere d' acqua, il dado, un po' di sale, rosmarino e il concentrato di pomodoro, poi far cuocere con coperchio per circa 10 - 15 minuti a fuoco medio. Devono rimanere ben sugosi (anche se non liquidi) quindi se è il caso aggiungete dell' acqua o della passata di pomodoro.
- Una volta cotte le patate praticate un taglio profondo a corce su di un lato e alzate la buccia (come si vede nella foto) quindi iserite un po' di burro e fatelo sciogliere nella patata in modo che ne ammorbidisca ulteriormente la polpa.
- Con un cucchiaio scavate una "buca" e metteteci un paio di cucchiaiate abbondanti di fagioli e un rametto di rosmarino per decorare! Eccole che sono già pronte per essere portate in tavola e gustosamente mangiate :D





e Buon Appetito!
*





5 commenti:

Melinda ha detto...

Le patate cucinate in tutti i modi sono il mio cibo preferito in assoluto!
Ricetta squisita che farò seguire da chi ama cucinare...io mangerò e gusterò :D

occhio sulle espressioni ha detto...

Cucinate sempre semplici, ora conosco un modo in più! Grazie!

Pavona* ha detto...

@ melinda & o.s.e:
sono anche uno dei miei alimenti preferiti, anche perchè si prestano sempre benissimo con tutto e si possono fare in mille modi diversi!!!
peccato solo che ci vuole sempre un monte per cucinarle, qualsiasi sia la ricetta -___-

Elena ha detto...

Federica! Sono l'Elena (Torrini).. Sono incappata nel tuo blog per puro caso ed ho visto la tua foto, sono oramai assidua frequentarice della blogsfera da anni! che meraviglie culinarie fai! Senza contare le splendide foto!

Sono solo le 10.45 ed ho già fame!
Complimenti davvero!!

Pavona* ha detto...

@ elena:
hahaha ma grazie XDDD ormai cucinare è diventata per me la mia passione più grande!! non farei altro dalla mattina alla sera XDDD!
..grazie anche per le foto, anche se questa è proprio orrbile, fatta al volo prima che il piatto venisse divorato lol :D
ora che so che hai un blog non posso non seguirti ^^