Impressioni di un viaggio: Torino 2014

Piazza Reale e Palazzo Madama

La prima cosa che ho notato di questa città è la grandezza e la linearità delle strade.. il che comporta un' incredibile tranquillità sia di notte che di giorno, anche in quelli che dovrebbero essere momenti di più caotico traffico; il centro poi è quasi interamente pedonabile, mentre tutto il resto è meravigliosamente servito da tram e autobus. Inutile dire che per chi viene da una città perennemente incasinata come la mia bella Firenze, queste caratteristiche sono decisamente notevoli e rendono la visita assai piacevole!!
La Mole e una bella panoramica..
che spettacolo quei monti innevati *_*!
Le cose da vedere sono moltissime a partire dai musei, fino ai luoghi storici come chiese e palazzi e la città stessa con le sue bellissime strade e parchi.

Per prima cosa (almeno per me) immancabile una visita al Museo del Cinema, collocato dentro la Mole Antonelliana; vale la pena fare il bigletto cumulativo museo + ascensore panoramica perchè dalla cima della cupola si ha una visuale panoramica stupenda a 360° di tutta la città! Il Museo è interessantissimo e comprende una prima parte più didattica ed interattiva riguardante l' archeologia del cinema (che stanno ampliando notevolmente proprio in questo periodo) e poi tutta una parte tributo ai vari generi del cinema più una notevolissima collezione di poster originali e reperti provenienti dai set! bellissimo!!
Da non perdere subito dopo il Museo Egizio! del quale credo sia inutile rimarcare l' importanza storico/culturale ;) la collezione è davvero notevole e ben strutturata (va notato con grande piacere che i torinesi i musei li sanno allestire ed organizzare parecchio parecchio bene!!) e non sarà difficile schiacciarci almeno tre belle orette dentro.. e solo perchè la parte dello statuario e del Tempio di Ellesija (purtroppo T_T) in questo momento sono chiusi al pubblico, altrimenti ci sarei davvero stata tutta una giornata XD ma ne approfitterò per tornarci e rigodermelo un' altra volta, possibilmente nella sua interezza ;)

Davvero bellissimo poi anche il GAM (la Galleria Civica d' Arte Moderna, notevole anche il sito web nel quale è praticamente visibile tutta la collezione!): come dicevo prima i musei torinesi sono organizzati benissimo e questo ne è un' ottimo esempio! la collezione si divide su due piani ognuno suddiviso in due sale tematiche, per un 
totale di 4: Infinito, Velocità, Etica e Natura. La cosa che ho molto apprezzato è che all' inizio di ogni sala erano presenti quadri su quella tematica del periodo 1800, come a voler dare un punto di partenza storico sui quali i visitatori possono basarsi per poi meglio comprendere lo svilutto dell' arte fino ai giorni nostri.
In alto "Le Baiser" di Picabia e
"Portrait Relief of Claude Pascal" di Klein
Fra i vari artisti presenti nella ricca collezione presenziano Fontana, Burri, Manzoni, Capogrossi e poi un Klein, un Picasso, un Warhol e lo splendido "Le Baiser" di Picabila *_*!
..ah! mentre salite le scale per andare dal primo al secondo piano buttate un occhio al basso soffitto bianco ;) haha!!
la bellissima Superga!
Purtroppo essendo stata a Torino solo un week end non mi sono potuta allontanare molto dal centro, motivo per il quale non ho potuto vedere la Reggia di Venaria e la Palazzina di caccia di Stupinigi che devono essere veramente bellissime! (tornerò! tornerò!) Non potevo però non salire a vedere la Basilica di Superga: questa sorge a quasi 700 metri di altezza e una volta raggiunta usando la simpatica Tranvia a dentiera Sassi-Superga (composta da soli due vagoncini ancora in legno e ferro!!!) si gode di una visuale sulla città, la valle e le montagne veramente meravigliosa! Inutile dire poi che la Basilica stessa, costruita da Juvarra, è assolutamente bellissima ed incredibilmente imponente e suggestiva. Da non perdere nemmeno la visita guidata alla cripta con le tombe reali dei Savoia.


una deliziosa opera in ferro nel Giardino Roccioso del Parco del Valentino e il Borgo!
Molto bello anche il Parco del Valentino che cresce attorno al Castello del Valentino (ovviamente) adesso sede della Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino (della serie: ci piace trattarci bene ;D!): all' interno vi sono fra le altre cose, anche l' Orto Botanico (nel quale non sono stata, perchè in pieno inverno non è che fosse particolarmente invitante haha), il Giardino roccioso (delizioso!), la Fontana dei Dodici Mesi ed il Borgo Medievale di Torino! Il Borgo fu costruito per l' "Esposizione Generale italiana artistica ed industriale" del 1884 riproducendo fedelmente un borgo medievale della zona basandosi su vari centri del Piemonte. Adesso è possibile visitare sia il borgo, nel quale sono stati aperti alcuni negozietti a tema e, la Rocca (che purtroppo io ho trovato chiusa ç_ç!).


la bella Via Garibaldi e l' aperitivo da Fragole e Barbera!
Tutto il centro comunque è davvero bello da visitare girellando per le varie strade; fortunatamente molte delle vie principali sono pedonabili e quindi maggiormente godibili! Via Roma, Gobetti, Lagrange, Via Po e Via Garibaldi sono sicuramente le principali soprattutto il fine settimana quando tutta la città si riversa in strada per la tipica passeggiata del Sabato pomeriggio (da noi chiamata "lo struscio" hahahaha XDDD) Lungo via Po e in Piazza Vittorio Veneto (una delle più grandi piazze d' Europa) si trovano poi una quantotà smodata di locali, bar e caffè nei quali ogni sera vengono proposti aperitivi di ogni tipo! Io vi consiglio vivamente di fare un aperitivo da Fragole e Barbera, un  localino delizioso che propone un buffet di proporsioni luculliane e di assoluta bontà *___* (molte delle recensioni su Tripadvisor sono negative e sinceramente non ne capisco il motivo! come ristorante non lo posso certo valutare, ma per quanto riguarda il buffet dell' aperitivo posso solo consigliarvelo alla grande ;D!), mentre per una merenda molto ricca sempre in piazza trovate il Caffè Clarissa che propone una sfilza di torte fatte in casa che fanno ingrassare solo a guardarle dalla vetrina!!! tutte buonissime!
Per un pranzo o una cenetta più tradizionali invece propongo Il Bacaro, in Piazza della Consolata, che offre piatti di buona qualità, fatti con ottimi prodotti e serviti in porzioni abbondanti; buonissimi i dolci! a pranzo poi vengono proposti menù molto economici perfetti per i turisti ;)
Al Bicerin!
Proprio li di fornte poi, nenanche a farlo apposta, lo storico locale Al Bicerin sorto verso la metà del 1700 che mantiene ancora oggi gli arredi originali dell' epoca nei quali si sono accomodati personaggi storici a bere la tipica omonima bevanda "Bicerin"... una piccola bomba di bontà *_*!! impossibile non farci almeno un salto!

Insomma.. I LOVE TORINO XDDD!!!
vorrei veramente poterci tornare in primavera o in estate, chissà ;)! per il momento mi sono davvero goduta questa mini vacanza, e devo ringraziare davvero tutti i torinesi perchè porca miseria sono tutti troppo gentili!!! sempre tutti gentilissimi e cordiali, col sorriso sulle labbra! mai viste così tante persone disponibili, educate e gentili °_° se ci ripenso mi viene nostalgia, perchè qui da me sono invece tutti delle gran merde.. che quando dici "buongiorno" spesso manco ti rispondono! bah!
chissà magari alla fine mi trasferisco XD









2 commenti:

Noemi Gallo ha detto...

L'avevo detto io che Torino ti sarebbe piaciuta, neh! ;)
Io dovrei tornare a fare un giro sia al Museo del cinema che a quello egizio: ci sono stata ormai troppi anni fa!

Federica Pavona ha detto...

Hehe ma io non avevo dubbi in merito ;D!! ..il museo del cinema e quello egizio splendi, mi hanno folgorata *___* vorrei tornare anche io prima o poi per vedere tutto quello che mi sono persa!!!!