Signori si nasce, non si diventa

.
.
.
.
parole sante.
.
.
ieri sera a cena avevamo un gruppo turistico. con loro ovviamente c' erano anche la guida e l' autista, che come al solito si sono voluti sedere da soli. alle guide e agli autisti il bere viene offerto dalla casa, perchè sono in servizio. va da se che però se ci chiedono un vino non è che gli diamo una bottiglia da 50 euro, ma un vinello da 10. l' autista mi rimanda indietro il vino dicendo che non gli piace, che ne vuole uno meglio che tanto anche se costa di più lo paga lui di tasca sua [la realtà è che voleva fare colpo sulla guida giapponese che era una gran bella donna, ma mi sa che gli è andata male comunque.. tiè!] così gli diamo un Rubizzo a 25 euro. a fine cena quando passo a riscuotere il bere di tutto il gruppo passo anche da lui, questo si alza e mi si para davanti, io gli fo -il Rubizzo verrebbe 25 euro- lui tira fuori un fascietto di soldi dalla tasca e prende un pezzo da 20 e uno da 5
.
e li getta sul tavolo.
.
li getta sul tavolo capito? era li di fronte a me e me li getta sul tavolo. nemmeno fossi una puttana da pagare a fine servizio. poi mi gurda e se ne va.
.
pensi di aver fatto una cosa figa? sei solo un maleducato cafone, che oltretutto come lavoro guida gli autobus delle comitive straniere. soltanto perchè hai una giacca elegante [probabilmente l' unica del tuo guardaroba, visto che te la sei messa sopra dei vestiti che non c' entravano proprio un cazzo nulla, comprata ancora più probabilmente con i saldi all' Oviesse] e parli un po' d' inglese, sappi che resti sempre un autista di pulman di comitive straniere. e hai pure il coraggio di tirartela?
.
.
.
.

2 commenti:

una NANA qualunque ha detto...

che grandissima testa di pene

Smilla* ha detto...

èh già.. secondo me gli rodeva che la giapponese (resasi conto di chi si trovava di fronte) non gli e l' aveva data XD!!
non mi sono nemmeno incazzata, mi è venuto direttamente da ridere! più che rabbia mi ha fatto pena quel povero coglione XDDD