Cinemando # 9

*THE PRESTIGE*
 Christopher Nolan - 2006, USA/Regno Unito

Oky, ormai è assodato: Christopher Nolan è uno dei miei registi preferti in assoluto. Che si parli di film più "autoriali" tipo Memento o di pellicole più "commerciali" come la saga di Batman cè qualcosa in lui che mi socnfinfera la fantasia in maniera più che positiva! ..Non poteva certo essere un' eccezione questo The Prestige!! Una pellicola a dir poco potente e SPETTACOLARE: come un ottimo padrone di casa ti fa accomodare, ed inizia ad attanagliarti con l' offerta di raccontarti una storia di sicuro effetto ed impatto emotivo, promessa che non solo mantiene, ma che addirittura supera imbarcando lo spettatore in un vortice dal quale vi assicuro sarà impossibile volersi staccare.
Decisamente azzeccata la scelta di raccontare la storia su più piani tempistici, cosa che alle volte forvia ma allo stesso tempo intriga acor di più a voler capire l' arcano dietro la vicenda; a questo proposito ottimo veramente il montaggio che non perde mai un colpo!
Fantastici (ma non avevamo dubbi) tutti gli attori presenti nel cast, ovviamente capitanati dai meravigliosi Christian Bale e Hugh Jackman assolutamente coinvolti dai loro personaggi che interpretano con sicurezza e chiarezza fino all' ultimo secondo. Splendido anche il cameo del buon vecchio David Bowie nei panni dello scienziato Nikola Tesla, che anche se notevolmente incicciato ci fa sempre piacere rivedere sul grande schermo ;D
Che altro aggiungere? ah si.. finale col botto: i cuori in gola sono assicurati!
DA VEDERE ASSOLUTAMENTE!!!!
.
Londra, XIX secolo. L' illusionismo e la magia sono la moda del momento; riuscire a realizzare un buon numero significa riempire i teatri della capitale e diventare famosi.
E' in questo scenario che le vite professionali e private dei due illusionisti Robert Angier e Alfred Borden si intrecciano in una stretta spirale prima di rivalità e poi di vera e propria vendetta nel tentativo di distruggersi a vicenda a colpi della magia più "potente".. una spirale che li porterà a toccare vette di fama altissime, ma che li trascinerà anche in abissi oscuri così profondi da non avere fondo..


*ATTACK THE BLOCK - INVASIONE ALIENA*
[Attack the Block]
Joe Cornish - 2011, Regno Unito/Francia


Primo esrdio dietro al cinepresa per Joe Cornish, che prima del 2011 si era sempre dedicato alle sceneggiature. Devo ammettere che si capisce subito, vedendo questa pellicola, che Joe è un amante del cinema di intrettenimento e fantascentifico degli anni '80/'90, "generi" che per nostra fortuna non tradisce, ma anzi ai quali rende un giusto omaggio dando vita ad una storia sicuramente da prendere a mente fresca e libera da inutili aspettative altisonanti, e che proprio per questo fa il suo lavoro più che egregiamente, intrattenendo e "divertendo" lo spettatore fino alla fine.
A suo ulteriore vantaggio va il fatto che il regista non è caduto nel "Politically Correct" (cosa che in principio mi aspettavo, visto che i protagonisti, per quanto non siano i soliti "buoni" sono pur sempre tutti dei ragazzini di 16 anni al massimo) 
*Piccolo SPOILER* 
e fra i caduti ci sono personaggi di tutte le categorie.. scelta che mi ha convinto!
*FINE Spoiler*
Un plauso in fine anche all' apparato tecnico quali colonna sonora e effetti speciali, specie gli alieni che ancora una volta rimandano a pellicole di genere più datate.
Simpatico, perfetto per una domenica pomeriggio in compagnia :)
.
Nella periferia Londinese una gang di ragazzini deruba l' infermiera Sam che stà rientrando da lavoro, quando vengono distratti dalla caduta di uno strano oggetto che dal cielo si schianta su di una macchina li vicino. Sam ne approfitta per scappare, mentre i ragazzi, capitanati da Moses,iniziano a curiosare fra i rottami.. ma da questi fuoriesce una creatura misteriosa ed aggressiva che il gruppo uccide senza troppi problemi.
Peccato che così facendo daranno il via ad un' invasione aliena in grande stile!



*RIBELLE - THE BRAVE*
[Brave]
Mark Andrews, Brenda Chapman, Steve Purcell - 2012, USA


Io ci provo e ci riprovo, ragazzi ve lo assicuro, ma per quanto ben fatti questi nuovi "film d' animazione" completamente computerizzati non riusciranno mai ad entrare nel mio cuore come invece fanno le realizzazioni vecchio stampo disegnate a mano.. è più forte di me, sarà che con gli altri ci sono cresciuta, sarà che per un lungo periodo della mia vita ho disegnato ache io.. fatto stà che ogni volta che mi approccio a questo tipo di produzioni i primi 10 minuti li passo incredula e anche un po' schifata a guardare l' incredibile freddezza che mi trasmette lo schermo.. Poi fortunatamente mi riprendo e come è accaduto in questo caso mi approccio più positivamente alla pellicola e riesco anche ad apprezzarla XD [SPETTACOLARI i suoi capelli, LI VOGLIO *__*]
Ribelle è sicuramente un film per bambini in piena regola: divertimento, intrattenimento, avventura, ribellione, situazioni simpatiche.. insomma sui vostri figli farà sicuramente breccia! Bella anche la scelta di una protagonista femminile al di fuori dei canoni usuali (anche se Mulan ci aveva già regalato ai tempi momenti di orgoglio femminile assai più ampi XD), ma soprattutto bello il modo in cui viene trattato il rapporto fra madre e figlia, vero e proprio punto focale della pellicola.
In sostanza quindi un film sicuramente carino, anche se non fondamentale.
.
La giovane principessa Merida compie 16 anni e viene così informata dalla madre che di li a pochi giorni sarà organizzato un torneo in cui gli eredi dei tre clan più importanti dei loro regni si sfideranno per avere in vittoria la sua mano.. Per Merida, una ragazza assolutamente fuori dalle righe che preferisce una vita spericolata e senza regole alla ferrea disciplina "principesca" a cui invece la sottopone la madre, la Regina Elinor, è un' intrusione inaccettabile nella sua vita privata e decide perciò di porvi rimedio con una pozione magica che possa far cambiare idea alla amata/odiata mamma..
L' unico problema è che.. la pozione trasforma in orso la Regina Elinor! e come se questo non bastasse il Re (che non sa nulla dell' accaduto!) è ossessionato dagli orsi e vuole eliminarli tutti!!! Riuscirà la giovane e testarda Merida a ricucire lo strappo che si è creato fra lei e la mamma prima che sia troppo tardi?





*


2 commenti:

Midnight ha detto...

Gli altri non li ho ancora veduti ma sul primo CONCORDO IN PIENO! GRANDE FILM e gran bel vedere BALE!!! :D

Federica Pavona ha detto...

già già!!! mi ricordavo che me ne avevi parlato parecchio bene, però ero molto speranzosa :)