Benvenuti nella mia Cucina! # Ramen



RAMEN 
Per gli amanti del Giappone!!! 


Nonostante il Ramen sia un piatto di origine cinese, i giapponesi lo hanno fatto loro nel corso dei secoli rendendolo parte integrante della loro cultura culinaria! tanto che ai giorni nostri per noi occidentali il Ramen è a tutti gli effetti il piatto più tipico e rappresentativo di questa splendida nazione, al pari solo con Sushi ed Onigiri!!
Affondando le sue radici in molti secoli di storia è normale che il Ramen abbia subito molte variazioni; è infatti possibile gustarne uno diverso per ogni regione del Giappone!
Qui di seguito vi riportola versione più basica possibile.. ovviamente potete personalizzarlo come e più vi piace! fatemi sapere se vi viene in mente qualche accostamento interessante ;DDDD


Ingredienti per 4 persone:
- Salsa di soia;
- 4 uova;
- Mais;
- 2 porri di piccole dimensioni;
- 4 fettine di maiale non troppo grosse;
- 4 dadi classici,
o due cucchiaini di Miso;
- Alga nori;
- 320 gr Ramen(1*).

(1*) Per Ramen si intendono i tagliolini tipici di questo piatto. Si possono trovare confezionati nei reparti di cibo "straniero" normalmente presenti dentro i grandi supermercati; fate attenzione però! spesso queste confezioni contengono ramen istantaneo, cioè già condito!
Se non trovate confezioni di semplici spaghettini sconditi potete comprare tranquillamente dei tagliolini all' uovo! sono quasi la stessa cosa :)
..Altrimenti potete farveli in casa!!! qui sotto vi scrivo in breve le istruzioni: è molto semplice!

Ingredienti per 4 persone:
- 300gr farina di grano duro;
- 3 uova.

Preparazione:
- Su di un piano atto a spianare la sfoglia disponete la farina nella classica posizione "a fontana"; aprite le uova e versatele al centro della fontana.
- Impastate per una 10ina di minuti circa finchè l' impasto risulterà omogeneo (nel caso risulti molto duro bagnatevi le dita con dell' acqua tiepida e impastate con le dita bagnate in modo che la pasta assorba tutta l' acqua; se invece è troppo morbito aggiungete una spolverata di farina); quindi avvolgete del cellophane e mettete in frigo per 2 ore circa.
- Dopo il tempo prestabilito togliete la pasta dal frigo e dopo averla rilavorata per qualche minuto stendetela col matterello, ma non troppo finemente.
- Passate la sfoglia che avrete ottenuto nella macchina per pasta regolata a tagliare tagliolini, oppure se non l' avete infarinate bene la superfice della sfoglia e arrotolatela, quindi con un coltello ben affilato tagliatela a striscioline; quando le aprirete saranno i vostri tagliolini!




Preparativi:
- Pulite i porri e tagliateli a rondelline fini; - Fate bollire le uova in un pentolino per pochi minuti (meglio se il tuorlo non si cuoce troppo), quando saranno sode sgusciatele e tenetele da parte.

Preparazione:
- Prendete le ciotole nel quale servirete il Ramen e colmatele d' acqua fino ad ottenere le porzioni che desiderate, quindi versatela in una pentola con i dadi (o il miso), metà del porro precedentemente tagliato e due cucchiai di salsa di soia, e portate ad ebollizione.
- Scottate le fettine di carne in padella senza olio evitando che diventino troppo dure.
- Appena il brodo bollirà aggiungete i vostri tagliolini, basteranno pochi minuti perchè siano pronti sia che siamo freschi o che siano confezionati.
- Dividete nelle varie scodelle ed aggiungete ad ognuna una fettina di carne, un uovo diviso a metà, una striscia di alga nori, una manciatina di mais e una spolverata del porro rimasto; servite ben caldo altrimenti gli spaghettini scuoceranno :)!!!!






e Buon Appetito!
*



2 commenti:

occhio sulle espressioni ha detto...

Sono due anni che lo voglio, ma da solo non so cucinarmelo! :D

Pavona* ha detto...

@ occhio:
te lo preparei volentieri, ma non so se una volta che ti è arrivato a casa sarà ancora buono XDDDD
..cmq guarda è facilissimo da fare, fidati ;)