era solo una bambina

rapita e poi stuparata ed ammazzata (e non necaessariamente in questo ordine), poi presa e gettata in fondo ad un pozzo a marcire. e dal suo stesso zio. padre di sua cugina, nonchè migliore amica. e ora tutti i giornalisti ad inseguire i parenti facendo domande del cazzo al padre tipo: "si aspettava che il mostro fosse nella famiglia?", scusate tanto, ma che razza di domanda di merda è questa? ma andatevena a fare in culo. e poi a ponificare che la madre è troppo fredda, che non mostra dolore. certo, perchè voi, dalla vostra grande esperienza di madri con figlie morte ammazzate, sapete bene come si reagisce in questi casi. dementi.
certo cè da dire che da persone che ci hanno mostrato in diretta tv il momento in cui veniva detto alla madre che sua figlia era stata uccisa dallo zio, cosa ci possiamo aspettare? si è perso completamente ogni contatto con la realtà. il respetto verso la vita, la persona, il privato ed il dolore, sono cose che ormai non sappiamo più nemmeno se sono mai esistite. era loro dovere morale spengere il collegamento con la madre, ma sarebbe calato l' odience e quindi meglio farci vedere tutto no?

2 commenti:

una NANA qualunque ha detto...

la cosa che perplime me è nn tanto la freddezza o il fatto che loro l'abbiano mandata in diretta
ma il fatto che lei fosse li ad aspettare la che la TV le dicesse coa stava succedendo piuttosto che essere alla polizia e quindi da chi di dovere a farsi dire cosa stava succedendo!

poi per tutto il resto ti quoto
è un mondo di merda

Pavona* ha detto...

lei era in diretta a fare il solito appello a chi l' ha visto nella speranza che la figlia fosse ancora viva, mica sapeva che proprio in quel momento stavano recuperando il corpo. quelli della tv l' hanno saputo prima di lei perchè con tutti gli sciacalli che giravano di li in quei giorni figurati se non si erano ammascati con i polizziotti. solo che invece di staccare la diretta hanno pensato bene di dirgli tutto in diretta tv. ma poi il bello è che la conduttrice ad un certo punto le ha anche detto "ma si rende conto di cosa stà succedendo? se vuole può spengere il contatto".. ma cosa vuoi che si renda conto???? e con l' inviata dietro le spalle che faceva la cronaca secondo per secondo di quello che stavano facendo nella stanza (come se già non lo stessimo vedendo). roba da pazzi.